REGIA: Yojiro Takita

GENERE: Drammatico

ATTORI: Kimiko Yo, Masahiro Motoki, Ryoko Hirosue, Tsutomu Yamazaki

PAESE: Giappone

ANNO: 2008

DURATA: 131 Minuti

Riconoscimenti

Il totale voti inviati per questo film è 43
La media dei voti è 3

Il tuo voto:

Dopo lo scioglimento dell'orchestra, il violoncellista Daigo rimane senza lavoro e decide di ritornare al paese d'origine. Qui comincia a cercare lavoro e si imbatte in un annuncio interessante, raggiunge l'agenzia e scopre che i viaggi dell'inserzione non sono vacanze alle Maldive ma dipartite nel mondo dell'aldilà. Titubante all'inizio, si lascia convincere dagli insegnamenti del capo, il becchino Sasaki, e ritrova il sorriso perso da tempo. Quando la moglie scopre l'identità del suo nuovo mestiere, scappa di casa e lo abbandona solo in paese. Ma il destino sta nuovamente per sorprenderlo... Commovente e sublime. Ciak (...) notevole film ..E' un film che parla di morte in modo sereno...Tanti sono i temi che il film propone: il contrasto città/provincia e odernità/tradizione, l'accettazione della morte come estremo momento della vita, l'essenzialità del rito nella cultura giapponese. Non senza momenti ironici...Vi sorprenderà. L’Unità Sconfitti ma non rassegnati, abbattuti da furbe commediole o da giganteschi 3D, alcuni appassionati di bel cinema, osano: andate a vedere Departures!.. si resta incantati e commossi da questa visione poetica e lieve della morte, dal rispetto delle tradizioni che rendono sontuosa la modernità, e dai tanti inchini e modi cortesi che sono stati cancellati dal nostro modo di vivere. La Repubblica

ORARIO SPETTACOLI


Venerdì, 30/04/2010 - Ore 21:45

Sabato, 01/05/2010 - Ore 20:30, 22:45

Domenica, 02/05/2010 - Ore 20:30, 22:45

Lunedì, 03/05/2010 - Ore 22:00  

Prossimo
film

Lasciati andare

AAA

Cercasi volontari