REGIA: Alix Delaporte

GENERE: Drammatico

ATTORI: Antoine Couleau, Clotilde Hesme, Corinne Marienneau, Elsa Bouchair, Evelyne Didi, Grégory Gadebois, Jérôme Huguet, Lola Dueñas, Patrick Descamps, Patrick Ligardes

PAESE: Francia

ANNO: 2011

DURATA: 85 Minuti

Riconoscimenti

PRESENTATO ALLA 25° SETTIMANA DELLA CRITICA FESTIVAL DI VENEZIA 2010

Il totale voti inviati per questo film è 45
La media dei voti è 3

Il tuo voto:

Normandia. Angèle è una giovane donna allo sbando. Uscita dal carcere dopo aver scontato una pena perché ritenuta responsabile di un incidente che è costato la vita al marito, non può prendersi personalmente cura del figlio, affidato dai giudici ai nonni paterni. Tony è un pescatore abituato ai sacrifici che vive con la madre vedova, dopo che il padre è scomparso in mare durante una battuta di pesca. Entrambi in cerca di un legame, Angèle perché vuole disperatamente formare una famiglia che le permetta di riprendersi il figlio, Tony per sfuggire a una solitudine affettiva che lo stringe come una morsa, si trovano grazie a un annuncio.

È dura e fragile quasi come un personaggio dei fratelli Dardenne, la giovane Angèle (Clotilde Hesme) della Delaporte. In libertà vigilata, rischia che le tolgano il figlio. Sposare Tony (Grégory Gadebois), solido e taciturno pescatore di Normandia, sarebbe una via d"uscita. Quanto all"amore, la necessità lo può sostituire con la cocciutaggine, forse. Essenziale, colmo di pudore, e sempre tenero. - L"Espresso

ORARIO SPETTACOLI


Venerdì, 27/05/2011 - Ore 21:45

Sabato, 28/05/2011 - Ore 20:30, 22:30

Domenica, 29/05/2011 - Ore 20:30, 22:30

Lunedì, 30/05/2011 - Ore 22:00  

Prossimo
film

AAA

Cercasi volontari