REGIA: Nicolas Vanier

GENERE: Famiglia

ATTORI: Félix Bossuet, Tchéky Karyo, Margaux Chatelier, Dimitri Storoge, Mehdi , Andreas Pietschmann, Urbain Cancelier

PAESE: Francia

ANNO: 2014

DURATA: 95 Minuti

Riconoscimenti

Il totale voti inviati per questo film è 41
La media dei voti è 3

Il tuo voto:

Sulle Alpi Francesi, durante la seconda guerra mondiale, il piccolo orfano Sebastien trova l"amicizia di Belle, una grande femmina di cane dei Pirenei che abita nei boschi attorno al paese e che dovrà difendere da chi la ritiene un feroce e pericoloso predatore. Belle e Sebastian riusciranno infine a dimostrare tutto il loro valore portando in salvo al di là delle montagne una famiglia di fuggitivi ebrei inseguiti dai militari tedeschi.

Negli anni 40, durante l’occupazione tedesca, un villaggio francese offre un passaggio verso la Svizzera ai profughi ebrei. In questo contesto si sviluppa la storia della grande amicizia tra Sébastien, orfanello cresciuto dal nonno, e Belle, una cagnona dal pelo bianco cui i valligiani danno una caccia spietata credendola - a torto - una massacratrice di pecore. La cosa peggiore è che proprio il nonno di Sébastien sia il più deciso a far fuori la simpatica bestia: che il bambino, invece, proteggerà col proprio corpo. Immaginati da Cécile Aubry, Belle e Sébastien furono protagonisti, negli anni 60, di una serie trasmessa dalla televisione francese; ma un pubblico più vasto li conobbe in seguito, nella versione di anime giapponese. Forse questo nuovo adattamento non era strettamente necessario; però si fa apprezzare per la bellezza dei paesaggi alpini, ripresi in tutta la loro vertiginosa maestà da Nicolas Vanier. E ci auguriamo che – simbolicamente - segni anche il ritorno di un cinema per l’infanzia live-action, quando ormai l’intero immaginario infantile sembra consegnato ai film in animazione digitale. - Roberto Nepoti - LA REPUBBLICA

ORARIO SPETTACOLI


Domenica, 23/02/2014 - Ore 15:30, 17:30

Prossimo
film

AAA

Cercasi volontari